Venerdì 17 arriva Warez, il rapper milanese che ha messo in rima Mani Pulite e la storia recente del nostro Paese.

Sabato a tutto live con “Local Heroes”: tre gruppi umbri sul palco per presentare la loro musica. Release party per i Volvedo e il loro indie rock, poi toccherà ai Metal Blood Experiment e ai Lesbian Wallet.

 

Il rap milanese di Warez, i live dei gruppi umbri emergenti. Altro weekend ad alto tasso di buona musica al Supersonic Music Club di Foligno. La combo di questa settimana prevede due degli appuntamenti più attesi della programmazione del locale: la serata “Lemonized” Venerdì 17 e quella con i “Local Heroes”     Sabato 18.

Si comincia Venerdì con il secondo appuntamento con il Rap e l’Hip-Hop, generi tornati alla ribalta grazie a tante nuove produzioni musicali che hanno riscosso il consenso di pubblico e critica. Sul palco arriverà così Warez, rapper milanese che dopo un’adolescenza da writer e frequentatore della scena Hip-Hop, è diventato membro del gruppo Mad Soul Legacy e dell’etichetta 20100 Records. Ovvero la stessa label che nel 2013 ha realizzato il disco Rap di culto a firma Mani Pulite (progetto molto chiacchierato sui media che ha affrontato fatti scottanti e controversi della storia recente del nostro Paese) di cui Warez è stato tra le menti e i produttori insieme agli altri membri del roster. Nel 2014 per lui arrivano altri diversi progetti solisti. Il primo, Kaiseiki, interamente prodotto da Zesta, è del 2015 ed è dedicato ad una delle passioni di Warez, la cultura giapponese. Il secondo progetto è del 2016 ed è un format in cui prende le basi strumentali di pezzi noti che ascolta e li utilizza per rimarci sopra con il suo stile. I video finiscono su Facebook dove cominciano a girare forte e la sua popolarità aumenta. Nel frattempo Warez continua a produrre singoli e realizzare video in vista di un vero e proprio album. Insieme a Warez, per Lemonized #2, ci saranno i DJset di Dj Chiskee e Djmeen Luca, mentre sul palco si muoveranno le dancers Linda OhLí Roscini e Lady D.
Il giorno dopo, invece, si cambia registro con il secondo appuntamento con “Local Heroes”, la serata che il Supersonic dedica interamente alle nuove proposte musicali umbre. Sul palco saliranno in tre: i Volvedo, gruppo Indie-Rock proveniente da Cascia e che a Foligno terrà il Release Party del disco “Fine dell’era del petrolio”. Insieme a loro ci saranno i Metal Blood Experiment con il loro Rock pesante da Assisi e i Lesbian Wallet, gruppo folignate che suona Stoner/post-Punk. Tutto condito dal DJset del Rollover Staff.

Leave your thought